Vacanze e Info su CERESOLE REALE

Ceresole Reale si trova all'estremo confine occidentale del Canavese, alla fine della selvaggia e ripida valle di Locana e comprende larga parte dell'Alta Valle Orco.

Con i suoi 9957 ettari è il secondo per estensione degli undici paesi appartenenti alla Comunità Montana Valli Orco e Soana.

Buona parte del territorio è inclusa nel Parco Nazionale del Gran Paradiso ed offre ampie possibilità di intraprendere escursioni, di praticare lo sci di fondo, lo sci alpinismo, l'arrampicata su ghiaccio e percorrere sentieri con le racchette da neve.

Gli amanti delle escursioni e delle passeggiate rilassanti potranno godersi un panorama rilassante e stupendo tra gli alpeggi o nei pressi dei numerosi laghi alpini, godendosi il silenzio e l’isolamento della montagna e le fugaci apparizioni camosci,stambecchi e marmotte.

Nei boschi poi è possibile raccogliere mirtilli,lamponi o fragole di bosco e ,per chi si spinge ad alta quota, ammirare la flora alpina, fra cui spiccano rododendri e stelle alpine.

Ceresole Reale offre un largo spazio agli amanti dello sci: gli anelli per lo sci di fondo si snodano dalla borgata Prese, all'inizio del centro abitato, fino alla borgata Villa, con la pista che lambisce le sponde del lago artificiale spingendosi fino al muraglione della diga , lungo un tracciato che riesce a far calare il fondista in un ambiente naturale e intatto.

Per gli amanti dell’avventura sulle pareti del Sergent si è evoluta l'arrampicata libera; vie molto meno rischiose ma non per questo meno stupende sono “cannabis”, “diedro del mistero” o “miroir doc”.

La zona è anche famosa per le sue sorgenti ferruginose meta frequente della famiglia Savoia e le cui acque, grazie all’elevato contenuto di ferro, si utilizzano per cure idroponiche e per le anemie. Per quanto riguarda invece il lato artistico e cultural da visitare la Parrocchiale di S. Nicolao di impronta barocca e di origine seicentesca.