Vacanze e Info su MACUGNAGA

Macugnaga sorge in una valle incantevole, ai piedi dalla maestosa parete est del Monte Rosa, in una zona ricca di vegetazione e paesaggisticamente suggestiva.

Il paese fa parte della comunità montana Monte Rosa e mantiene intatte le sue tradizioni montane, con costruzioni in legno e pietra, walser, pinete silenziose e distese incontaminate. Nonostante ciò, la località ha saputo svilupparsi come stazione turistica, dotata di un buon comprensorio sciistico che si snoda dal paese sino ai 3000 metri circa del Monte Moro, raggiungibile in funivia.

Una buona attrezzatura alberghiera e ottime piste offrono ai turisti la possibilità di sciare tutto l'anno.

La seggiovia del Belvedere raggiunge l'Alpe omonima a 1932 metri, da cui partono una decina di chilometri di piste di vari livelli di difficoltà. È possibile inoltre cimentarsi con sci alpinismo, eliski, pattinaggio sul ghiaccio e snowboard.

Le Guide Alpine organizzano ascensioni sulle cascate di ghiaccio ed escursioni di sci alpinismo con il massimo livello di sicurezza.

Sono anche presenti due scuole di sci all’avanguardia con più di 80 professionisti. D’estate gli amanti degli sport non si annoieranno di certo: escursioni nell'aria limpida dell'oasi faunistica tra i fiori alpini, le marmotte, gli stambecchi e i camosci, compiendo escursioni e ascensioni sulle numerose "vie" del Monte Rosa con le guide altamente qualificate di Macugnaga; tennis, parapendio, equitazione, pallavolo, tiro con l'arco, bocce, trekking oppure passeggiate tranquille, visitando uno dei tanti luoghi che testimoniano l'antichità delle tradizioni della Valle Anzasca.

Da visitare infatti ci sono numerose abitazioni Walser, la chiesa del XIII secolo, il tiglio centenario dove si incontravano i coloni walzer, il museo storico locale o ancora il museo Walser allestito a Borca in un’abitazione del Seicento. Di fronte a quest’ultimo si trova la prima Mminiera d’oro della Guia, miniera delle Alpi riaperta ai turisti.