HOTEL CONSIGLIATI A Bardonecchia

Residence Cianfuran



Vai al Sito

Hotel Ziel



Vai al Sito

Residence La Tana del Ghiro



Vai al Sito

Residence Villa Frejus



Vai al Sito

Hotel Jafferau



Vai al Sito

Hotel I Larici



Vai al Sito


Vacanze e Info su BARDONECCHIA

Bardonecchia si trova in Alta Valle Susa a quota m. 1.312 s.l.m. al centro di una conca soleggiata, circondata dalle Valli di Rochemolles, Frèjus, Rho e Melezet, distante 90 Km da Torino.

La località è la meta ideale di villeggiatura per gli amanti dello sport : Durante l'inverno è possibile sciare, fare snowboard, sci nordico, trekking con racchette da neve e a cavallo, arrampicata su ghiaccio e pattinaggio e winter bike, la mountain bike invernale con le gomme chiodate. Il comprensorio sciistico di Bardonecchia offre nel complesso 52 piste per 140 km sciabilil.

Gli impianti di risalita sono 23 e le piste servite con neve artificiale 20. Nelle olimpiadi invernali di Torino 2006 Bardonecchia è stata sede delle gare di slalom gigante parallelo maschile e femminile,half pipe maschile e femminile,snowboard cross maschile e femminile.

Grazie ad altre strutture sportive esistenti, palazzetto dello sport, piscina e alcune palestre, è possibile praticare anche durante la stagione invernale nuoto, calcio, pallavolo, tennis, arrampicata e bocce.

L'estate è la stagione ideale dell'arrampicate, ottima palestra è la Parete dei Militi in Valle Stretta, un’immensa bastionata rocciosa di calcare grigio, delle gare internazionali di mountain bike, delle escursioni in alta montagna con le Guide Alpine e delle partite sul campo di calcio in erba sintetica.

Il Rifugio Scarfiotti a 2.156 m. nel Vallone di Rochemolles è la base di partenza per passeggiate accessibili anche ai non esperti sul sentiero glaciologico del ghiacciaio del Sommelier, gite alpinistiche per professionisti sulle cime della Rognosa d'Etiache e Punta Sommeiller, escursioni in Mountain Bike e a cavallo, giornate dedicate ai bambini. Nella località non mancano esempi di fervore artistico e architettonico.

Un esempio di architettura di rilievo è la chiesa parrocchiale di S.Ippolito, dove è possibile osservare il campanile romanico dell'antica chiesa, il fonte battesimale in pietra del 1573 e il coro ligneo realizzato tra il1435 e il 1440.

Sono visibili anche degli edifici fortificati, il primo è il Tour d'Amoun, parte di uno dei castelli dei feudatari del paese, la famiglia De Bardonisca , De Bardonnèche nella vulgata francese.

 L’altro potrebbe essere quello del Bramafam. un forte ottocentesco del 1874. Infine da visitare Il Museo Civico, edificio ottocentesco antica sede della casa comunale, accoglie, su due piani le testimonianze della cultura materiale del vecchio borgo montano: nato nel 1953 è uno spaccato della vita e della cultura della gente di montagna, legata all'economia agricola e pastorale che caratterizzava il paese, prima dell'avvento del turismo.